La Storia

Dal 1955 nel settore degli attraversamenti sotterranei

Qualità, Ambiente e Sicurezza

Ampio parco macchine

Staff tecnico altamente specializzato

Più di 60 anni di esperienza sul campo

Fondata nel 1955 e prima azienda italiana ad aver introdotto in Italia una tecnologia “trenchless

L’Impresa Ing. LA FALCE è stata fondata nel lontano 1955 dall’ing. Antonio La Falce che ebbe la brillante intuizione di importare dalla Germania sul territorio Italiano una tecnologia di avanguardia denominata spingitubo e consistente nella messa in opera di tubazioni con tecniche di perforazione e spinta oleodinamica orizzontali, eliminando o comunque minimizzando le interferenze con le strutture e le attività in superficie.

Nel 1959, successivamente alla prematura scomparsa dell’ing. Antonio La Falce, lng. Pietro Medri acquisì l’Impresa LA FALCE. Da allora la Società, nel corso degli anni, si è trasformata da ditta individuale in società di capitali, ed è sempre stata gestita dalla famiglia Medri.

L’impresa è stata poi acquisita da un gruppo che opera nel settore dagli anni ’90. L’Impresa Ing. LA FALCE è la prima azienda che ha realizzato interventi “no dig” sul territorio italiano e opera in questo settore da 60 anni, con un bagaglio e patrimonio di esperienze nel settore che nessun’altra azienda può vantare.

La nostra Mission

La massima diffusione delle tecnologie no-dig in modo da poter rispondere a tutte le esigenze ambientali e progettuali.

La nostra Vision

L’applicazione delle tecnologie no-dig è fondamentale per la realizzazione delle infrastrutture sotterranee moderne, specialmente nei centri abitati più sviluppati, e si trova in perfetta sintonia con gli obiettivi di riduzione dell’impatto ambientale e di sviluppo di città smart.

Anni di esperienza

Attraversamenti realizzati

I nostri settori

Pressotrivella, Microtunnel, Spingitubo a scudo aperto, Gallerie a conci, Infissione a spinta di manufatti scatolari

tecnologie senza scavo

Le tecnologie a basso impatto ambientale, alternative a quelle tradizionali di scavo, adatte sia per la posa che per il risanamento di infrastrutture esistenti, sono tecnologie, al contempo, più economiche, ugualmente affidabili e meno invasive soprattutto in termini di disagio sociale e di degrado della pavimentazione stradale.

basso impatto ambientale

Appare tanto più evidente quando, nella valutazione complessiva dei costi, si tenga conto anche dei costi sociali e ambientali. Infatti, non solo le tecniche permettono di risparmiare in termini di costi di realizzazione, ma comportano anche un impiego dei costi da attività non compatibili con l’ambiente ad attività eco-compatibili.

applicazioni anche in falda

Una delle potenzialità del Microtunnelling è senza dubbio quella di poter operare sotto falda, questo perché la pressione derivante dal battente idraulico è bilanciata con il metodo “Earth Pressure Balance” EPB.

Prima azienda italiana ad avere realizzato attraversamenti ferroviari e stradali con manufatti scatolari di imponenti dimensioni e con innovativi sistemi di sostegno dei binari

Prima azienda in Italia ad avere  realizzato un attraversamento fluviale (fiume Po anno 1978/1979)

Prima azienda in Italia ad avere introdotto, negli anni Ottanta, tecnologie innovative (aria compressa, frese a tutta sezione EPB) per la realizzazione di  attraversamenti sottofalda

Prima azienda italiana ad avere realizzato un attraversamento in singola tratta di lunghezza superiore a 900 m (anno 1995)

devi realizzare un attraversamento?

oppure Chiamaci al:

+39 340 2218117

ufficio

SEDE LEGALE: Via Della Chiusa 15 - 20123 - Milano

SEDE AMMINISTRATIVA: Via Piorato 10 - 33030 Varmo (UD)

ORARI

L-V: 8am - 6pm

TELEFONO

+39 340 2218117